Arts of Italy by OVS ha scelto il mosaico del tablinum della Villa Romana di Russi

Arts of Italy by OVS ha scelto il mosaico del tablinum della Villa Romana di Russi

Arts of Italy, c’è anche un mosaico della Villa Romana di Russi tra le 10 opere selezionate!

Si chiama Arts of Italy ed è il nuovo progetto di Ovs ispirato a capolavori dell’arte italiana per realizzare una capsule collection in edizione limitata. La collezione sarà in vendita online su ovs.it dal 19 maggio e in alcuni selezionati store OVS dal giorno dopo e parte del ricavato della vendita dei capi della collezione sarà destinato al restauro di alcuni capolavori dell’arte italiana.
Dieci le opere selezionate da un team guidato dall’ex direttore della Triennale, Davide Rampello: la volta del Mausoleo di Galla Placidia a Ravenna, il mosaico della Basilica di Santa Maria in Cosmedin, il mosaico delle stagioni del Museo Archeologico Salinas di Palermo, la cupola della chiesta di Sant’Ivo a Roma, la Domus Romana di Spoleto, la Domus del Mito a Sant’Angelo in Vado (Pesaro Urbino), la scala dei giganti di Palazzo Ducale a Venezia e la Villa Romana di Russi a Ravenna. Capolavori di grandi artisti ed artigiani, gioielli assoluti del patrimonio italiano forse a volte poco conosciuti, come i mosaici della Villa Romana. Anche per promuoverne la conoscenza la Soprintendenza Archeologia dell’Emilia-Romagna ne ha autorizzato la stampa su tessuto. A pubblicizzarli un testimonial d’eccezione come Giovanni Allevi che il 4 maggio all’auditorium di Milano presenterà in prima mondiale la cantata sacra ‘Sotto lo stesso cielo’.

Un viaggio nel tempo alla scoperta dell’immenso patrimonio artistico e culturale italiano quello di Arts of Italy, l’innovativo progetto voluto da OVS che si propone di sensibilizzare alla tutela e alla valorizzazione delle bellezze artistiche del nostro paese. Arts of Italy è un viaggio che OVS percorre in lungo e in largo sul nostro territorio alla ricerca di suggestioni, interpretando il patrimonio artistico italiano attraverso l’innovativa chiave del dettaglio: un decoro, un fregio, la venatura di un marmo, le tessere di un mosaico.E’ da qui che nasce una capsule collection in limited edition dal forte impatto visivo, realizzata dal team creativo di OVS prendendo ispirazione da alcuni importanti tesori dell’arte italiana la cui ricerca è stata affidata a Davide Rampello, curatore del progetto ed al suo team. Dedicata a uomo e donna, sarà in vendita dal prossimo 20 maggio in alcuni selezionati store OVS e online su ovs.it.Una parte del ricavato derivante dalla vendita dei capi che compongono la collezione sarà destinata al restauro di alcuni capolavori dell’arte italiana.

Spetta al volto sorridente di uno dei massimi compositori del panorama internazionale, Giovanni Allevi, fare da testimonial alla T-shirt limited edition che riproduce uno dei mosaici più belli della Villa Romana di Russi, quello  del tablinum, la stanza dove padrone di casa riceveva ospiti e amici, luogo d’incontro principe della sua abitazione.

russi-mosaico-post-199a0917-web-41077e420923cddd89b3b86287953562-e4936b809896a88a5c115fbdfd292758
Il mosaico del tablinum della Villa Romana di Russi che ha ispirato la t-shirt di Arts of Italy

Oltre ad Allevi, OVS ha chiamato in qualità di ambasciatori altri nomi noti provenienti da diversi mondi, dalla stilista Marta Ferri, alla scrittrice Chiara Gamberale, alle attrici Eleonora Giovanardi e Margareth Madé, agli attori Silvio Muccino e Alessandro Preziosi, al critico d’arte Achille Bonito Oliva.
La campagna Arts of Italy è stata scattata dal fotografo Pierpaolo Ferrari.Da sempre l’arte e la natura sono fonte d’ispirazione per artisti e creativi delle più varie discipline. Con Arts of Italy,  OVS ha percorso un viaggio sul territorio nazionale alla ricerca di suggestioni, interpretando il patrimonio artistico italiano attraverso l’innovativa chiave del dettaglio: un decoro, un fregio, la venatura di un marmo, le tessere di un mosaico. E’ nata da qui capsule collection in limited edition dal forte impatto visivo, realizzata dal team creativo di OVS prendendo ispirazione da alcuni importanti tesori dell’arte italiana.
Il progetto è stato presentato il 20 aprile 2016 nella Biblioteca Braidense di Milano alla presenza del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. La speranza è che questa iniziativa sia d’ispirazione ad altre imprese italiane. “Per troppi anni cultura e mondo imprenditoriale non hanno dialogato. Da parte del MiBACT questa barriera è stata abbattuta, adesso tocca ai privati che non hanno più alibi grazie all’art bonus che, con il 65% di credito d’imposta, è l’incentivo fiscale più forte d’Europa” e alle nuove norme più semplici e snelle sulle sponsorizzazioni.
Per il gruppo Coin Ovs questo vorrebbe essere l’inizio di un percorso che ci si augura possa proseguire.

One thought on “Arts of Italy by OVS ha scelto il mosaico del tablinum della Villa Romana di Russi

Rispondi a Lorenza adriana Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *